Fandom

I Griffin Wiki

Jonathan Weed

238pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi
Jonathan Weed
Mr Weed.jpg
Mr. Weed
Nome completo

Jonathan Weed

  • Jonathan Bermudagrass (nome originale)
Età

Appena dopo i 50 (Deceduto)

Lavoro(/i)

Proprietario della Fabbrica di Giocattoli Happy-Go-Lucky

Doppiato da

Butch Hartman (1999)
Carlos Alazraqui (1999-2001)


Jonathan Weed era il proprietario della Fabbrica di Giocattoli Happy-Go-Lucky, e capo di Peter Griffin.

Mr. Weed non ha mai detto apertamente di essere omosessuale, anche se più volte ha preferito compagnia maschile ai quartieri alti della ditta, oltre ad averlo lasciato intendere in più occasioni durante la serie. In "Eroe non per caso", dopo che assume un giocatore di softball professionista di nome Guillermo per giocare nella squadra della ditta, Peter dice di essere entrato nello spogliatoio e di aver visto Guillermo "fare flessioni con sopra Mr. Weed". In "Il re è morto", Peter inventa un nuovo giocattolo chiamato Mr. Zucchini, che assomiglia molto a un vibratore. Mr. Weed porta il giocattolo nel suo ufficio e avvisa che non vuole essere disturbato. Nello stesso episodio, alla prima di Il Re ed Io, viene visto tra il pubblico con Guillermo. In una scena di "Soldi dal cielo", quando Peter rompe il pene del David e lo lancia, finendo per rompere una finestra della casa di Mr. Weed, lui lo raccoglie, promettendo di prendersene cura, chiamandolo Eduardo. In "Il cavaliere nero", mentre vengono mostrate per video le sue ultime volontà, l'avvocato per sbaglio mette in onda un video di lui in mutande che prepara la colazione, filmato da un altro uomo (probabilmente l'avvocato).

In "Il ruggito di Peter", collabora con Gloria Frigider per "raddrizzare" Peter, acconsentendo a mandarlo a un campo femminile.

Era un fan dei Boston Red Sox, come si vede in "Il presidente", mentre grida contro i New York Yankees.

Quando Brian gli chiede l'origine del nome "Weed" (in inglese un termine slang per intendere la marijuana) in "Il cavaliere nero", lui gli risponde che è il nome dato a suo nonno quando arrivò in America. Dice poi a Brian che il suo vero nome è Bermuda Grass. Mr. Weed muore a casa dei Griffin, strozzandosi con del cibo. Dopo il suo funerale, si scopre che ha lasciato un messaggio video a tutti i suoi impiegati, con le sue ultime volontà. Questo video prima mostra un uomo riprendere Weed mentre si prepara la colazione, con l'avvocato che in preda all'imbarazzo manda avanti veloce alla parte che interessa agli impiegati. Mr. Weed rivela poi a sorpresa che la Fabbrica di Giocattoli Happy-Go-Lucky sarebbe stata demolita per far posto all'Istituto Happy-Go-Lucky per Malattie Terminali. A causa di tutto ciò, Peter e tutti i suoi colleghi perdono il lavoro. Peter fa fatica a trovare un altro impiego, e prima di riuscirci passeranno altri episodi. Ironicamente, Peter aveva invitato Mr. Weed a cena per impressionarlo e convincerlo a dargli una promozione, cosa che gli concesse, poco prima di morire, causando la fine della ditta.

Dopo la morte, non è stato menzionato fino a "Lois uccide Stewie": quando Stewie sta per sparare alla madre, le dice "Salutami Cleveland...oh, e Mr. Weed."

Jonathan Weed venne doppiato da Butch Hartman nell'episodio Pilota, e da Carlos Alazraqui per tutte le seguenti apparizioni del personaggio. Alazraqui gli diede l'accento ispanico.

Apparizioni negli episodiModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale